Tags

Related Posts

Share This

ELECTRO SUX

Il gruppo svedese ElectroSUX minaccia di tagliare gli investimenti e chiudere gli stabilimenti nella penisola. Per non farlo i salari dovrebbero scendere da 1400 a 700-800 euro, avvicinandosi agli stipendi polacchi dell’azienda

Non ci sarebbe bisogno di commento, se qualche coglione non avesse tuittato tra ieri ed oggi come segue, in quest’ordine:

1 – “Proposta di Electrolux razionale. Costo del lavoro per azienda e triplo dopo oneri sociali. Per salvare lavoro deve abbassare 40% stipendi”

2 – “O magari Italia decide di tagliare spesa e sprechi pubblici così che in busta paga ai dipendenti Electrolux si può dare di piu del – 40%”

3 – “O torniamo a essere competitivi, numeri alla mano e non a parole o con ideologie da URSS, o disoccupazione salirà. Time to make a choice”

4 – “Electrolux prova a salvare lavoro e azienda con taglio salari.Oppure chiude come altre 300 mila aziende e aggiunge disoccupazione. Realtà”

Come si evince dall’inutile e “trendy” uso dell’inglese, di PDRenziano si tratta, nella persona di Davide Serra. Sostenitore/interlocutore di Renzi. Un finanziere speculatore di destra (o del PD? O di tutti e due?). Ma perché cazzo non é berlusconiano? O é la stessa cosa?

Questo é bestiale, non che un coglione dia del boia al presidente fantoccio della CosaPubblica.

Indovina nerd, dove si sará mai laureato questo giovane quarantenne vincente? Alla Bocchini ovviamente.

CASSO, QUASI QUASI MI FACCIO TWITTER E SCRIVO COME PRIMO MESSAGGIO:

PERCHÉ NON IMPIEGARE CITTADINI IN ETÁ SCOLARE – PAGHETTA EXTRA E CAPITALISTA CONTENTO. MICA SIAMO IN URSS

images

No tags for this post.